La parrocchia di san Martino vescovo in Borgo del Ponte nasce l’11 novembre 1837, grazie ad un atto di donazione, sottoscritto dal priore e dagli officiali della Confraternita della SS. Trinità e di san Martino, proprietari della chiesa di san Martino. Donando la chiesa e tutti gli annessi alla neonata diocesi di Massa, con permesso di S. A. R. Francesco IV d’Este, impegnano la diocesi a far nascere la nuova parrocchia.