La memoria è lenta nel ricordare i benefici, ma tenace nel ricordare i torti.